COSA FACCIAMO

Produciamo borse, portafogli e accessori utilizzando materiali poveri o di scarto come reti da pesca e da cantiere, buste di plastica e scarti industriali di pelle.

L’idea è quella di sfruttare dei materiali esistenti o destinati a un diverso utilizzo per creare qualche cosa di nuovo e di bello.

FORMAZIONE E RICICLO

Una delle nostre più grandi soddisfazioni è il riciclo delle buste di plastica, con la possibilità di offrire lavoro a un gruppo di donne che vivono in periferia, lontane dall’onda di urbanizzazione della città.

Ogni giovedì, Lina, una delle veterane di Smateria, si reca ad Andong, un villaggio fuori Phnom Penh, dove molte famiglie sono state obbligate a trasferirsi dal crescere del costo della vita in città. Qui, Lina insegna a un gruppo di donne come lavorare la plastica all’uncinetto, supervisiona il loro operato e controlla la qualità del prodotto.

Il lavoro vero e proprio viene poi svolto da queste donne a casa loro, in modo estremamente flessibile e compatibile con gli impegni di casa e figli.